Le 3 regole del viaggiatore perfetto

Non diciamo che sia questo sia l’unico modo di viaggiare, vogliamo solo condividere quello che consideriamo il modo migliore.
Essere un viaggiatore è una scelta:
Il viaggiatore mette rispetto, curiosità e impegno nel suo viaggio.
Sappiamo che l’ingrediente chiave per un viaggio strabiliante è incontrare gente del posto. 
Condividiamo la nostra ricetta per vivere ogni viaggio come un’occasione unica per imparare, sperimentare e aprire le nostre menti.

Ecco le 3 regole:

1- Essere rispettosi.

Credere nell’umanità significa amare la diversità.
Sappiamo che nessuna cultura è superiore alle altre e siamo umili quando siamo all’estero.

2- Essere curiosi.

Non ci distinguiamo dalla cultura locale, ci immergiamo in essa.
Incontriamo persone, proviamo cibi e bevande, andiamo in posti che non fanno “tour turistici”.
A proposito, non crediamo nel “must see”; a ognuno di noi piacciono cose diverse, ed è meglio così.
Ci riserviamo del tempo per migliorare ed essere sorpresi.

3- Fare uno sforzo.

Prepariamo i nostri viaggi cercando qualunque informazione preziosa.
Leggiamo libri, blog di viaggio, notizie locali (lo chiamiamo “fare i compiti”).
Pianifichiamo un po’ il nostro viaggio cercando su internet ristoranti e attrazioni.
Cerchiamo persone del luogo da incontrare, ci prendiamo il tempo per condividere con loro e li ringraziamo.

Related Stories

Discover

La tre leggende del Ponte Carlo di Praga

La prima leggenda racconta che Carlo IV ha voluto che la prima pietra...

Il Sacro Bosco di Bomarzo

Bomarzo, borgo del Lazio alle falde del Monte Cimino, possiede un'opera...

Il Pozzo di San Patrizio

Il pozzo di San Patrizio storico è una struttura costruita da...

Un tour in barca a Capri

Parti dalla darsena borbonica di Ercolano a Napoli e ammira la...

Popular Categories

Comments