Meteor Crater, gli effetti devastanti della caduta di un meteorite.


Nel bel mezzo dell’altopiano desertico a est di Flagstaff si trova un buco, grande e profondo, che è stato prodotto dall’impatto di una gigantesca massa meteoritica del peso di milioni di tonnellate, piombata sulla Terra alla velocità di quasi 70mila chilometri all’ora 49.000 anni fa. Quasi cinque chilometri di circonferenza, largo più di un chilometro e mezzo e profondo quasi 200 metri: quanto basta per ospitare un edificio di sessanta piani e a occupare venti campi da calcio. Il terreno è servito anche per l’addestramento degli astronauti del programma Apollo.

1) Piombando sulla terra alla fantastica velocità di quasi 70 mila km/h, il meteorite comincia a frammentarsi mentre entra nell’atmosfera, illuminando con la sua scia infuocata il cielo.

2) La massa meteoritica del peso di milioni di tonnellate impatta sulla Terra con una traiettoria quasi verticale e produce una forza esplosiva pari a 15 milioni di tonnellate di tritolo.

3) Più di 300mila tonnellate di roccia vengono espulse all’istante e i frammenti ricadono sulla superficie della crosta terrestre. I frammenti di dimensioni maggiori finiranno per formare una serie di crateri più piccoli.

4) Oggi, 49.000 anni dopo quell’impatto devastante, il Meteor Crater è il cratere originato da un aerolito meglio conservato del mondo e una delle più famose attrazioni dell’Arizona.

Related Stories

Discover

La tre leggende del Ponte Carlo di Praga

La prima leggenda racconta che Carlo IV ha voluto che la prima pietra...

Il Sacro Bosco di Bomarzo

Bomarzo, borgo del Lazio alle falde del Monte Cimino, possiede un'opera...

Il Pozzo di San Patrizio

Il pozzo di San Patrizio storico è una struttura costruita da...

Un tour in barca a Capri

Parti dalla darsena borbonica di Ercolano a Napoli e ammira la...

Popular Categories

Comments